EX ORSO, ARRIVA LA VARIANTE PER TRASFORMARLO IN CAMPUS

Ex ristorante Orso, diventerà una scuola. Tutto il complesso è stato acquistato da Iginio Straffi, il ‘papà’ delle Winx e dopo l’operazione è stata presentata al Comune, e approvata, richiesta di variante per riadattare gli spazi interni ed esterni all’edificio che diventerà un polo scolastico/accademico, per accompagnare la formazione degli studenti dalla scuola dell’infanzia fino alla scuola secondaria, con l’intento di formare i ragazzi nel campo artistico e tecnologico in un ambiente internazionale. L’intervento non determina incremento del carico urbanistico né trasferimento di capacità edificatoria. Sulla base della relazione del settore urbanistico l’area non ricade negli ambiti di tutela del Pppar. La proposta di variante nasce dall’esigenza della proprietà di trasformare la destinazione d’uso dell’edificio da ristorante a campus didattico con il progetto di creare una scuola dell’infanzia, una scuola primaria e una scuola secondaria di primo e secondo grado bilingue. Il complesso si strutturerà come un campus con zone destinate a didattica, parco, area sport, servizi per il ristoro e studentato.

2 risposte

  1. Catia ha detto:

    Meraviglioso progetto, speriamo si realizzi in tempi rapidi.

  2. Tiziana ha detto:

    Speriamo resti sotto il controllo pubblico. Non amiamo la trasformazione delle scuole in americane sotto il controllo del privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *