IMBOCCANO L’AUTOSTRADA A CIVITANOVA IN DIREZIONE NORD, DUE SPACCIATORI FINISCONO IN MANETTE

Si aggiravano in auto con fare sospetto nei pressi di un centro commerciale al confine tra Porto San’Elpidio e Civitanova. Il loro fare non è passato però inosservato agli uomini della sezione anticrimine del commissariato di Fermo che in collaborazione con la polizia autostradale di Porto San Giorgio, dopo un lungo pedinamento, hanno fermato l’auto, arrestato i due corrieri e sequestrato un ingente quantitativo di droga. I due arrestati, evidentemente resisi conto che qualcosa non andava, dopo aver girato invano una mezz’oretta nel piazzale del centro commerciale, hanno imboccato l’autostrada dal casello di Civitanova in direzione nord dove sono tati bloccati e perquisiti. Si tratta di I.A., 33 anni, residente a Senigallia e già conosciuto alle forze dell’ordine e F.E., 29 anni, incensurato e residente in provincia di Cuneo, entrambi di origini albanesi. Sequestrati tre involucri contenenti tre chili e 200 grammi di marijuana. Sembra che la droga fosse diretta al mercato del Fermano legato ai consumatori del week end.

1 Response

  1. Angelo ha detto:

    bella la nuova impaginazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *