DOMENICA CIVITANOVESE – ATLETICO ASCOLI: DAJE CITANÒ! UNDER 19 TURNO DI RIPOSO

civitanovese-atletico-ascoli

A parte l’impennata della Futura 96, che si è guadagnato il secondo posto in classifica, la precedente giornata di campionato non ha determinato variazioni sostanziali nella parte alta della graduatoria e fatto semmai intravedere che anche la capolista Valdichienti Ponte, seppure unica imbattuta, è anch’essa chiamata a volte a tirare il freno.
Dando uno sguardo al programma delle gare della prossima 11.a giornata, emerge che non ci sono scontri diretti fra le squadre della parte alta della classifica e da ciò si può presupporre che le posizioni, a meno di sorprese, subiranno variazioni, tenuto anche conto che Valdichienti, Futura 96, Civitanovese e HR Maceratese, giocheranno in casa: nel caso specifico della Civitanovese la formazione di Da Col ospiterà domenica al Polisportivo, con inizio alle ore 14,30, l’Atletico Ascoli.
Per quanto riguarda il suo percorso fin qui compiuto, la formazione ascolana, retrocessa nei play off nel precedente campionato di Eccellenza, con il nome di Ciabbino, a parte la sconfitta interna di sabato scorso contro l’HR Maceratese, rappresenta un avversario, sicuramente da non tenere, ma neppure da sottovalutare. Il tecnico della formazione ascolana è Stefano Filippini, ex centrocampista Rossoblu delle stagioni in Eccellenza 2005/06 e 2006/07. Sta di fatto che i Rossoblu, che accusano l’importante squalifica di Miramontes, dovranno dare una risposta convincente in trenini di tenuta, di precisione offensiva e tenere particolarmente sott’occhio il giovane attaccante senegalese Gassama che è il capocannoniere dell’undici ascolano con sei reti all’attivo: nonostante la giovane età ha trascorsi in Serie D e Eccellenza. Per i Rossoblu non trascurabile sarà il sostegno che potranno ricevere dai tifosi che con tanta fiducia si stanno riavvicinando alla squadra. ù
Nelle sedute di allenamento si nota la presenza di qualche volto nuovo, ma tenuto conto che le liste di trasferimento si aprono il giorno 1 dicembre per concludersi alle ore 19 di venerdì 14 dicembre, attendiamo l’ufficialità della Società e per questo motivo le “soffiate” non ci interessano.
Per quanto riguarda la gara di domenica, per certe le assenze di Miramontes, squalificato, Testa e Falkestein, per infortunio, dubbi sul possibile impiego di Vechiarello in quanto giovedì si è preparato a parte, Da Col dovrà aggiustare il centrocampo e raccomandare ai ragazzi “carattere e grinta”. È proprio il caso di incitare la squadra al canto “Daje Citanò!”. La terna arbitrale guidata da Andrea Bottin della sezione di Ancona che sarà coadiuvato da Simone Tidei di Fermo e Luigi Domenella di Ancona.

La 11.a giornata nel campionato Under 19 regionale, girone C, assegna alla Civitanovese il previsto turno di riposo, per via del numero dispari delle partecipanti, e molto probabilmente i Rossoblu di Andrea Diamanti, che sta ricevendo molti consensi per l’ottimo campionato che la squadra da lui allenata sta portando avanti, perderà il primato della classifica in quanto avendo 22 punti in classifica, potrebbe essere raggiunta o superata dal Valdichienti (punti 21) e Tolentino (punti 19). Da tenere presente però che i Rossoblu dovranno recuperare la gara sospesa in casa dell’Urbis Salvia nella quale stavano vincendo per 4-1, recupero che non è stato ancora fissato dal Comitato Regionale.
AGGIORNAMENTO
Convocati 11.a andata Civitanovese – Atletico Ascoli:
portieri: Solà, Lorenzetti;
difesa; Armellini, Carafa, Doda, Dutto, Filippini, Lorite, Marino , Smerilli,;
centrocampo: Catinari,Ferrari,Giri,Linan, Baeza;
attacco: Alonso, Ben Hamaza, Garcia, Ribichini,Jorge “Pato”, Salvati M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *