‘UN FUTURO DA BARBONI’: STUDENTI ‘CLOCHARD’ CONTRO DISOCCUPAZIONE GIOVANILE

clochard6Studenti ‘clochard’ davanti alle scuole di 25 città italiane hanno chiesto l’elemosina ai passanti e distribuito volantini con scritto “Oggi studenti, domani disoccupati”. Un sit-in di protesta organizzato da Avanguardia Studentesca, contro il sistema formativo italiano e la disoccupazione giovanile crescente. Ad Ancona i finti barboni hanno piazzato cartoni e coperte davanti al Liceo Galilei. “Secondo i dati Istat di luglio – ricordano Angelo Eliantonio, responsabile provinciale di Avanguardia Studentesca e Domenico Basso, presidente provinciale di Giovane Italia – la disoccupazione giovanile è schizzata al 30%, il 7,4% in più rispetto al 2011. Circa 618 mila ragazzi dai 15 ai 24 anni non hanno futuro, e dal Governo dei tecnici non viene alcun segnale di rilancio”. Avanguardia studentesca chiede “un nuovo sistema di formazione con l’ammodernamento dei curricula e una riforma della classe docente, che – sostiene – è per lo più impreparata rispetto ai nuovi saperi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *