TIMORE A SAN SEVERINO PER UNA BUSTA RECAPITATA AL COMUNE CONTENENTE UNA POLVERE BIANCA

 Una polvere bianca granulosa, contenuta in una busta dentro un foglio ripiegato in due senza alcuna scritta, ha fatto scattare l’allarme antrace nel municipio di San Severino dove tre persone, addette al protocollo e all’ufficio corrispondenza, sono entrate in contatto, seppure non direttamente, con il plico sospetto, indirizzato  alla Polizia municipale. Sono subito intervenuti i carabinieri e i pompieri che hanno  attivato la procedura standard seguita in questi casi. Il materiale è stato prelevato per  le analisi e si è contestualmente provveduto a bonificare i locali. Il personale entrato in  contatto con il plico è stato sottoposto ad accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *