TERREMOTO, INAGIBILE L’OSPEDALE DI AMANDOLA

L’ospedale di Amandola sta per essere evacuato in quanto dichiarato inagibile per problemi strutturali. Ulteriori verifiche effettuate ieri dai tecnici dell’Università di Pavia hanno riscontrato lesioni e problemi e classificato tutta la struttura come E.
    Sul posto si stanno recando il commissario Vasco Errani, il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio e il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli.
I tecnici della Regione e del Comune sono al lavoro per individuare dove potrà essere rincollato l’ospedale dichiarato inagibile.
Il presidente della Regione Ceriscioli ha detto che entro qualche giorno verrà montata una tensostruttura per allocare un pronto soccorso e il ricovero delle ambulanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *