SILENZI, “CIARAPICA, TITOLARE DELLA MACCHINA DEL FANGO DELLA DESTRA”

silenzi

“Ciarapica, titolare della macchina del fango della Destra, ancora una volta cerca di sporcare le persone con allusioni e riferimenti privi di ogni veritiero fondamento.” Così il vice sindaco Giulio Silenzi risponde al consigliere comunale Fabrizio Ciarapica. “La Croce Verde – prosegue Silenzi – avrà i 1.000 euro promessi.Il sottoscritto non fa annunci perché la regola che mi sono dato nella vita è quella di mettere sempre in pratica ciò che dico ed è così anche per la devoluzione di 1.000 euro dalla mia indennità di vice sindaco alla Croce Verde. Se Ciarapica si fosse informato meglio, come avrebbe dovuto presso il settore Finanze, attraverso vie ufficiali e non ufficiose, avrebbe scoperto che non è stato possibile effettuare direttamente alla Croce Verde la devoluzione di parte della mia indennità perché in questo modo, si incorrerebbe in elusione fiscale (a detta del Dirigente del Settore Finanze). Pertanto, la procedura da seguire per destinare l’indennità è quella di farla diventare avanzo di amministrazione e sottoporre poi al voto del consiglio comunale, la proposta di devoluzione sia alla Croce Verde che per altre destinazioni che io indicherò. Ribadisco a Ciarapica e alle sue “ipotesi malandrine” che non ho mai percepito dal Comune un solo euro di ciò che mi spetta per legge. Dall’inizio del mandato amministrativo ho volutamente rinunciato a decine di migliaia di euro e perciò ad alimentare l’albero dello zecchino d’oro sono semmai le sue fangose polemiche. Gli ricordo comunque che all’epoca in cui lui amministrava certi problemi nemmeno si ponevano. Infatti non risulta che Ciarapica abbia mai dato disposizione di devoluzione della sua indennità o oggi dei suoi gettoni di presenza.Pertanto di stolto c’è questo ormai consueto modo di concepire la politica distorcendo la realtà per infangare le persone. Altro che annunci!”

Dal CORRIERE ADRIATICO del 14 Settembre 2014
image

5 Responses

  1. Moira ha detto:

    davvero informatissimo Ciarapica ! Da quando tiene anche la contabilità della Croce Verde ?

  2. annika ha detto:

    E’ terrificante che questi tizi trovino ancora tanto spazio sui giornali anche on line.

  3. Roberta Stella ha detto:

    Mi chiedo fin dove possa spingersi l’arroganza di certe persone che si permettono di criticare chi compie un gesto disinteressato e non dovuto, quello di mettere a disposizione la propria indennità a scopo di beneficenza! La cosa peggiore è che la critica avviene pure ignorando le regole minime che, al livello di risorse finanziare pubbliche,comportano l’obbligatorietà di un preciso iter. Arroganza unita all’ignoranza, alla strumentalizzazione ed alla critica nauseante, propria di chi donazioni di questo tipo non le ha mai fatte!

  4. Lidia Iezzi ha detto:

    Ormai sono alla frutta..non sanno più su quali specchi arrampicarsi. ..penso alle infelici uscite di Marzetti che cerca di sollevare polemiche su zanzare e topi ecc..ecc..e gli vengono dedicate colonne sui giornali per dire che non gli è piacuta l’estate civitanovese…ripenso ai manifesti che creano con molta fantasia che dicono solo bugie. ..penso alle finte inaugurazioni. ..penso al l’arroganza che si esprime nei consigli comunali , penso agli articoli di Marinelli dove cerca di apparire il SAGGIO paciere….PENSO….questi sono quelli che hanno amministrato la città per 20 anni…!?!?… ecco perché ……ecco perché. ..!!!…oguno mostra ciò che è. ..

  5. Mario Bordoni ha detto:

    Ciarapica perche’ non verso i suoi gettoni alla Croce Verde come fanno i consiglieri del 5 stelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *