SI ACCREDITA SEMPRE DI PIÙ L’IPOTESI DEL DOLO PER L’INCENDIO CHE HA DISTRUTTO ALCUNE AUTO IN SOSTA ALLA CARROZZERIA ROMAGNOLA A CIVITANOVA

image

Si indaga per verificare sull’origine accidentale o dolosa delle fiamme che si sono sviluppate nel piazzale della Carrozzeria Romagnola di Fabio Santarelli, in via Corona nella zona industriale Santa Maria Apparente a Civitanova. Al momento il dolo appare comunque l’ipotesi più accreditata visto che sono due i punti di innesco e qualcuno ha manomesso il recinto della carrozzeria. E’ stato un automobilista a dare l’allarme. Le fiamme hanno distrutto un furgone Ducato, una Smart, un’Opel Astra e danneggiate un’Audi e una Panda. L’Opel Astra ha l’impianto a metano e ad un certo punto è saltata una valvola di sicurezza da cui è fuoriuscito il metano e c’è stata una sorta di esplosione. I vigili del fuoco sono intervenuti con gli schiumogeni ed hanno avuto rapidamente ragione delle fiamme che si stavano levando da quel veicolo e dagli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *