RISSA SUL LUNGOMARE PIERMANNI. LA SORELLA DELLA 18ENNE RIMASTA FERITA CHIEDE AIUTO SUI SOCIAL

“Qualcuno per caso ha assistito alla rissa sul lungomare sud davanti al Madeira, perché nella colluttazione, confusione che c’è stata tra i ragazzi mia sorella (18 anni) ha avuto un trauma cranico. Se qualcuno ha assistito o visto qualcosa ci servivano delle info. Grazie a chi collaborerà anche in via del tutto confidenziale e anonima.”
Ha affidato ai social una richiesta di aiuto la sorella della 18enne rimasta ferita nel corso di una rissa sul lungomare Piermanni.
L’allarme è scattato alle 3.15, e quando sul posto sono arrivate l’ambulanza della Croce Rossa di Porto Potenza e quella della Croce Verde di Civitanova hanno trovato a terra un ragazzo sui 25 anni, che era stato malmenato e sanguinava copiosamente da un orecchio e una ragazza che era sotto choc, anche lei ferita.
Dai primi fatti emersi sembrerebbe che il giovane sia stato preso a cazzotti da una o più persone e che in tua difesa sarebbe intervenuta un’amica che sarebbe stata raggiunta da un calcio, sferratole all’altezza della tempia.
Insomma una brutta pagina di violenza che come al solito sui social trova diverse interpretazioni. C’è chi condanna l’accaduto e chi si chiede che cosa facevano quei giovani in giro alle 3 di notte.

2 Responses

  1. Flavio ha detto:

    Ho presente chi è il ragazzo… un gradasso patentato, forse dopo tanto che le cercava le ha trovare

  2. Laura Valentini ha detto:

    l’accaduto si condanna senza se e senza ma; che in giro di notte possono andare solo picchiatori, delinquenti ubriachi???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *