REAL CITANÒ – CSI RECANATI 3-2

pierfrancescovitrani

A distanza di un lungo periodo, il Real Citanò è tornato a vincere e lo ha fatto nell’ultimo turno contro il CSI Recanati, al termine di una gara estremamente interessante, ricca di colpi di scena. Alla fine l’hanno spuntata i “reali” con le segnature di Galli, che annullava il vantaggio iniziale dei leopardiani e poi con una doppietta di Vitrani, Questo il tabellino della gara:
Real Citanò: Sannino, Marroco, Abbate, Farina, Lampa, Di Chiara, Hoxha, Stacchietti, Galli, Capozucca, Marzocco; All Sandro Mazzalupi. A disp: Roso, Bevilacqua, Emili. Subentrati: Vitrani, Bianco, Pigliacampo, Pascucci
Csi Recanati: Serrani, Capodacqua, Guardabassi, Mandolesi, Ortolani, Clementi, Barelli, Bellelli, Bozzino, Cipolloni, Galassi; All Sergio Elisei
A disp: Piersantelli, Perna, Mikolajczyk, Zannini
Subentrati: Pantella, Nela
Arbitro: Alexandru Fleancu (Fermo)
Marcatori: Bozzino (33’), Galli (42’), Vitrani (68’, 87’), Clementi (75’)
Ammoniti: Lampa (73’ proteste), Clementi (57’ gioco falloso)
Note: Angoli (3-3), Recuperi (0’ p.t.; 3’ s.t.).
Comprensibile soddisfazione in seno alla società civitanovese. “Finalmente sono arrivati questi tre punti che sembravano maledetti – ha commentato il ds Emanuele Trementozzi -. Siamo partiti lenti, prevedibili e abbiamo buttato via tanti palloni. Nella ripresa, invece, abbiamo avuto un piglio diverso e abbiamo creato diverse occasioni. Sul due a due credevamo di essere piombati di nuovo nel limbo, ma un super Vitrani (nella foto) ci ha fatto sorridere dopo undici mesi di attesa. E’ una vittoria che dedico in primis ai miei nonni Carmela e Costantino che non ci sono più, ma in generale a tutti i ragazzi e allo staff tecnico che meritavamo questa soddisfazione. Un pensiero anche per i miei collaboratori dirigenziali che ci mettono cuore e impegno ogni giorno, ma soprattutto al presidente-giocatore Marco Galli che sostiene tanti sacrifici e che è tornato anche al gol”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *