PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO PER L’ANTHROPOS NEL NUOTO

Prosegue molto intensa l’attività dell’Anthropos della nostra città, bella realtà dello sport cittadino, e il secondo posto ottenuto in Coppa Italia, nuoto FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale) in occasione dei Campionati Italiani di Nuoto, che si sono svolti a Portici, validi anche per l’assegnazione della Coppa Italia di specialità, ne è la più soddisfacente constatazione.
“ L’Anthropos sin da venerdì era a Portici con 21 suoi atleti, 5 tecnici e numerosi familiari al seguito – ci ha raccontato il presidente Nelio Piermattei – . Dovevamo difendere il titolo conquistato,a pari merito con il San Giorgio a Cremano, nella passata stagione. Impresa difficile considerato che le modifiche regolamentari non consentono più il “pareggio”, ma deve uscire una vincente con un criterio alla stregua dei calci di rigore. Dopo due giorni intensissimi di gare e prestazioni, che hanno portato anche molte medaglie individuali, delle quali faremo cenno appena possibile, siamo giunti alla sessione delle staffette che non hanno deluso e ci hanno consentito di concludere la classifica a 9.000 punti. Nel successivo meccanismo degli “spareggi” siamo stati superati per soli 24 punti, ottenendo comunque un dignitosissimo secondo posto. Peccato davvero! Un plauso a tutti i ragazzi, alle famiglie e ai nostri bravissimi tecnici che, pur talvolta costretti a lavorare in spazi limitati nelle piscine, riescono ad ottenere risultati di tale portata. Bravi, bravi tutti. Ed ora sotto con l’atletica che nel fine settimana 15-18 giugno ci attende a Roma per raccontare un’altra splendida trasferta di sport, divertimento, socializzazione ed integrazione e, chissà, magari, un altro splendido successo sportivo”. E noi, ma non solo, rimaniamo in fiduciosa attesa.
Nella foto: un’immagine di gruppo a Portici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *