MUORE A SOLI 43 ANNI ANDREA MANCINI, AMMINISTRATORE DELEGATO DELLA ORIM

Un malore improvviso è costato la vita ad Andrea Mancini. Era in viaggio sulla sua auto di ritorno da Milano lungo quando all’altezza di Lodi l’imprenditore 43enne, amministratore delegato della Orim con sede a Piediripa di Macerata, ha accusato un malore. Ha fatto in tempo ad accostare la macchina ma nonostante i soccorsi allertati da alcuni automobilisti, non c’è stato nulla da fare.

Lascia la moglie e due figli piccoli.La famiglia di Andrea è molto conosciuta, il padre Alfredo Mancini è titolare della ditta Orim.

Sconvolti per l’accaduto i dipendenti della Orim che in serata hanno appreso della tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *