MALUMORI NEL CENTRO DESTRA. NASCE IL GRUPPO MISTO CON MARZETTI, PERUGINI E GARBUGLIA

Malumori nel centro destra, nasce il gruppo misto. In tre lasciano le liste e i partiti in cui sono stati eletti, in dissenso verso lo stile di governo del sindaco Ciarapica. Perdono pezzi Forza Italia, Vince Civitanova e Noi con Ciarapica. Sergio Marzetti, Alfredo Perugini e Simone Garbuglia hanno protocollato l’addio alla casa madre e stasera ufficializzeranno la scelta in consiglio comunale. Marzetti lascia Forza Italia dopo lo smacco della mancata nomina ad assessore. Primo in termini di preferenze è stato sacrificato a vantaggio del cognato di Ottavio Brini, Ermanno Carassai. Perugini esce da Vince Civitanova e Garbuglia da Noi. Anche qui sembra che il solo stormir di fronde circa un incarico a Brini in una municipalizzata comunale, decisione maturata nel cerchio magico di Ciarapica (la giunta e pochi altri) abbia messo sulle barricate il duo Perugini-Garbuglia che sbatte la porta e si libera da vincoli di mandato per avere libertà di voto. Un mese dopo il trionfo elettorale Ciarapica già inciampa nel dissenso interno con tre consiglieri che bocciano i suoi primi passi. Come inizio non c’è male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *