L’USO DELLE MASCHERINE: NESSUN CONTROLLO

Nei pomeriggi di sabato e domenica dell’uno e due gennaio, lungo corso Umberto I e nel frequentissimo spazio del Varco sul Mare, con giostre, autoscontri e barche volanti, è stato piuttosto frequente incontrare adulti e ragazzi senza mascherina. Ovviamente le persone che si attengono scrupolosamente alle disposizioni emanate in proposito dopo l’attuazione delle limitazioni per le zone gialle, nelle quali dal 20 dicembre è rientrata anche la nostra Regione, non possono fare nulla. È ovvio che in tali situazioni di forte affluenza di pedoni, ma non solo, qualche controllo può essere utile ai fini di richiamo e di applicazioni delle sanzioni previste nei riguardi dei no-mascherine. Solo in questo modo possono essere attuate quelle cautele di sicurezza che la situazione virale rende necessaria.
Un’altra situazione di sicurrezza si rende necessaria per l’attrasversamento pedonale da piazz XX Settembre al Lido Cluana, dove passanti e auto si ostacolano pericolosamente a vicenda.

1 Response

  1. Enzo ha detto:

    Verissimo il 40% delle persone non portano mascherine ,controlli 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *