INDAGATO PER LESIONI E PER ECCESSO DI DIFESA IL CARABINIERE CHE HA SPARATO AL LADRO A MONTE SAN GIUSTO

E’ indagato per lesioni colpose gravissime per eccesso di legittima difesa il carabiniere dalla cui arma di ordinanza è partito un colpo che ha raggiunto alla testa un giovane, che stava tentando di investire lui e un collega, alla guida di un’auto rubata. Il giovane, ricoverato nel reaprato di rianimazione d è clinicamente morto e si trova nella rianimazione di Macerata: non è stato ufficialmente identificato, ma sarebbe un albanese con vari alias. Era in possesso di oggetti d’oro e arnesi da scasso. I due militari erano intervenuti per controlli mirati a seguito di un raid ladresco ai danni di varie abitazioni.

1 Response

  1. Giuseppe Bezzi ha detto:

    Chi dovrebbe esser indagato e` il ragazzo albanese, a quanto pare un ladro, e non il Carabiniere che ha sparato; anzi, dovrebbe ricevere un premio. Trovo che levare dalla circolazione i banditi, mettendoli in galera o rimandandoli al loro Paese, faccia bene agli Italiani e all´Italia. Se poi qualcuno ci lascia la pelle, pazienza; e`, comunque, un delinquente in meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *