IL PALAZZETTO E’ LA CASA DELLA LUBE CHE E’ UN VANTO PER L’INTERA CITTA’… PAROLA DEL SINDACO FABRIZIO CIARAPICA

In un comunicato ufficiale il neo sindaco Fabrizio Ciarapica interviene in merito alla vicenda che vede la Lube Volley e la Poderosa basket “scontrarsi” sull’utilizzo dell’Eurosuole Forum. Una posizione, quella di Ciarapica che rappresenta una novità in quanto, quando era all’opposizione, la Lube Civitanova non era da lui definita “un vanto”.

Ora da Sindaco le cose sono cambiate: “Le società sportive della nostra regione meritano di poter trovare la sistemazione giusta per dare il meglio in campo e diventare un vanto per la città che le ospita, ma purtroppo non tutte le situazioni sono facili da gestire perché ci sono impedimenti tecnici oggettivi nell’utilizzo degli impianti.

Nei giorni scorsi mi sono rapportato con i vertici della Lube Civitanova e della Poderosa basket Montegranaro per cercare di capire se potesse esserci un punto di incontro per ospitare la pallacanestro. Devo dire che non ho trovato chiusure da parte del club campione d’Italia, solo una reale difficoltà ad includere il basket A2 all’interno di un calendario di allenamenti e partite davvero impegnativo, che ha incluso anche l’ospitalità, durante lo scorso campionato, della Volley Potentino (A2).

Per quanto riguarda il punto di vista l’Amministrazione comunale (che, ricordo, è un punto di vista terzo rispetto alla Palace srl concessionaria dell’impianto gestito in sub-concessione dai cucinieri) c’è tutto l’interesse a far diventare l’Eurosuole Forum la casa del grande sport marchigiano e riferimento a livello nazionale. La politica, però, non può avanzare richieste inattuabili a chi, come la Lube volley, a Civitanova ha investito e investe molte risorse ottenendo risultati straordinari, sia da un punto di vista agonistico, sia per il numero di spettatori e tifosi. Il palazzetto è senz’altro la nuova casa della Lube che, non dimentichiamolo, porta il nome di Civitanova e la fa conoscere in Italia ed all’estero, e che qui a Civitanova ha ottenuto uno scudetto che è stato un vanto per l’intera città. Dietro alla bravura dei giocatori c’è la tenacia di un’azienda, che ha riversato sul territorio risorse importanti e per questo l’Amministrazione comunale garantirà la massima collaborazione alla società.

Ora mi permetto di invitare tutti a non inasprire i toni, ma a trovare una soluzione che possa far da volano allo sport marchigiano. I veregrensi meritano una sede di gioco adeguata, ma in questo frangente non è possibile dare una risposta immediata che possa accontentare tutti. Per questo ci auguriamo in un prossimo futuro di poter soddisfare le esigenze che emergono dal territorio e ci impegneremo da subito a trovare soluzioni condivise”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *