FILE CHILOMETRICHE A CIVITANOVA AL TERMINE DELLA SUPERSTRADA. DA 5 ANNI CI SONO I SOLDI PER LA ROTATORIA MA ANCORA NULLA

File chilometriche hanno caratterizzato il fine settimana a Civitanova alla fine della superstrada Val di Chienti dove, dopo cinque anni, ancora non è stata costruita una rotatoria nonostante vi siano da i finanziamenti per realizzarla. Le file arrivavano fino alla deviazione per prendere l’autostrada, un serpentone di auto che erano in attesa di defluire lungo la statale sia per Civitanova per andare al mare o altrimenti per Porto Recanati o Porto Sant’Elpidio.
Una situazione che certamente non fa’ onore a Civitanova perché non si riesce a capire i ritardi paurosi di anni per realizzare la rotatoria la cui responsabilità ricade sia sulla’Ente Quadrilatero sia sul Comune.

2 Responses

  1. Alfredo ha detto:

    Lo dico da sempre. Ma nessuno che protesta, neanche le categorie interessate tipo i balneari prendono mai posizione. Per venire da Foligno 50 minuti, per uscire dalla superstrada altri 50 minuti, per trovare un parcheggio altri 50 minuti più la probabile multa per divieto di sosta. Urgente è anche la bretella che attraversi Chienti per snellire il rientro da portosantelpidio Gli umbri sono tutti incazzati non vorrei che alla fine il giocattolo si rompa.

  2. Enzo ha detto:

    In compenso spendono i soldi x i marciapiedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *