DA CIVITANOVA CLASSICA UN OMAGGIO A CARUSO

Tra gli incantevoli scorci dell’ippodromo Mori, realtà che custodisce il prezioso Museo Storico del Trotto, Civitanova Classica Piano Festival lancia il secondo appuntamento della sua quattordicesima stagione.
Si tratta di un evento dedicato al popolare tenore Enrico Caruso e alla sua vita, con protagonista il pianista di fama internazionale Danilo Rea. Il concerto è in programma domani (sabato 6 agosto) dalle ore 19 ed è promosso nell’anno del centesimo anniversario dalla scomparsa di Caruso, reso celebre nel contemporaneo anche dal brano di Lucio Dalla che porta il suo nome.
Lo spettacolo, coorganizzato con la rassegna Sant’Elpidio Jazz Festival, vede al centro uno tra i principali interpreti della scena artistica: Danilo Rea, tra le stelle più brillanti del panorama musicale. Sul palco anche Barbara Bovoli come voce narrante.
L’anima jazz di Danilo Reatratteggerà episodi e aneddoti della vita di Enrico Caruso, raccontati da Doroty Park, la moglie americana che sposò il tenore. Musica e narrazione ricostruiscono il filo biografico dell’uomo e dell’artista che più di ogni altro ha rappresentato la musica italiana nel mondo. Dal suo arrivo a New Yorksino al rientro a Sorrento, prima della sua morte. Ripercorrendo così la vita di quel tenore napoletano che divenne più famoso di Roosevelt e a cui Lucio Dalla dedicò la nota canzone.
Una popstar ante litteram – ha detto Danilo Rea – nel modo in cui ha vissuto e attraversato il suo lavoro, tra produzioni discografiche, registrazioni e una vita senza troppe regole. Quando ha smesso di sentire da un orecchio, ha messo ancora più alla prova la sua voce, dunque un uomo che ha fatto della sofferenza la propria forza grazie alla coscienza del talento. Ha saputo essere personaggio, un grande comunicatore che ha unito mondi e appassionati cantando a modo suo, a volte a dispetto dei puristi, spaziando con eclettismo tra forme e linguaggi musicali”.
Biglietti (20 euro intero, 15 ridotto) in prevendita online in tutti i punti autorizzati Ciaotickets e domani (sabato 6 agosto) presso la sede del concerto, a partire dalle ore 18.
All’evento seguirà una degustazione a cura di CantineFontezopp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *