CIVITANOVA, QUATTRO PERSONE ARMATE IRROMPONO IN UNA CASA E PICCHIANO I PROPRIETARI

pronto-soccorso

Quattro persone a volto coperto, armate di pistola e coltello, hanno fatto irruzione nell’abitazione di un artigiano cinese di 40 anni in via Gobetti a Civitanova.

Dopo aver immobilizzato il malcapitato lo hanno picchiato e sono scappati con 300 euro. La furia dei quattro non ha risparmiato neanche la moglie dell’artigiano colpita con un pugno.

I due coniugi sono stati trasportati al pronto soccorso. Per l’uomo la prognosi e’ di 30 giorni.

Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *