CIVITANOVA ALTA TRE GIORNI DEDICATI ALLA SCOPERTA DELLE TRADIZIONI

Torna CivitArcana, evento itinerante alla scoperta dei luoghi più suggestivi della Città Alta, che vede protagoniste le leggende della tradizione popolare estrapolate dai libri dello scrittore civitanovese Enrico Tassetti. La direzione artistica e la regia della manifestazione promossa dal Comune di Civitanova Marche sono di Vanessa Spernanzoni e il coordinamento a cura di Contemporanea 2.0 aps.
La quarta edizione è stata inserita quest’anno all’interno della rassegna “Marchestorie”, un progetto della Regione Marche in collaborazione con AMAT e Fondazione Marche Cultura che coinvolge tutto il territorio marchigiano, dal mare alle montagne.
I partecipanti saranno accompagnati in un suggestivo percorso attraverso i vicoli, le strade e le piazze più suggestive del borgo antico dove scopriranno ed incontreranno le storie e le leggende che lo caratterizzano.
“I prossimi tre giorni saranno dedicati alla scoperta del nostro bellissimo borgo storico – ha detto il sindaco Fabrizio Ciarapica – attraverso i racconti dei suoi stessi abitanti. La felice intuizione che portò quattro anni fa alla creazione di questo festival delle leggende popolari, quest’anno è massimamente valorizzata dall’inserimento nel percorso regionale Marchestorie, che abbina cultura e turismo per il rilancio dei piccoli centri”.
L’evento si snoda su tre giornate e si apre giovedì 9 settembre alle ore 17.00 con la caccia al tesoro “arcana” per bambini dai 6 ai 12 anni. L’itinerario seguirà le tappe delle rappresentazioni finali con intrattenimenti dedicati ai più piccoli. Si prosegue venerdì 10 settembre ore 19.00 con la presentazione del libro di Enrico Tassetti da cui sono liberamente tratte le storie rappresentate. La manifestazione si chiude sabato 11 settembre con gli spettacoli itineranti tra i luoghi più suggestivi di Civitanova Alta in cui verranno rappresentate le leggende tratte dal libro di Tassetti. Partenza da Piazza della Libertà dalle ore 19.30 alle ore 23.00, gruppi da 20 persone partiranno ogni 30 minuti.
Greenpass o tampone negativo obbligatori. Prenotazione e-mail (info@contemporanea2-0.it) o via whatsapp (3280424127 – 329 706 5661).
L’animazione diffusa coprirà il seguente itinerario: Piazza della Libertà, Piazza XXV Luglio, Via della colonna, Via Porta Zoppa, Piazzetta Porta Zoppa, Via Aurora, Via del mercato, Ex pescheria, Vicolo del Chienti, Vicolo del fagiano, Vicolo della ginestra, Vicolo della luna, Vicolo del forno, Chiostro Palazzina Bonaparte.
In piazza della Libertà stand gastronomici take away a cura della Pro Loco di Civitanova Alta e della Società Operaia che prepareranno dei piatti tipici tematici (da asporto) mentre alle attività di ristorazione (con sede in piazza della Libertà) sarà proposto di creare specialità enogastronomiche a tema Civitarcana.
L’evento ha visto la sinergia di vari enti ed associazioni: Comune di Civitanova Marche, Contemporanea 2.0 APS, Regione Marche, Amat, Pro Loco Civitanova Alta, Società Operaia, Sted, Protezione Civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *