CATTIVO ODORE A SANTA MARIA APPARENTE, ALLARME RIENTRATO

camion_pompieri_11Allarme a Santa Maria Aparenteper una fuoriuscita di gas tossico, acido solfitico, da una cisterna di un autobotte che stava prelevando oli esausti da un contenitore in contrada San Domenico. Sul posto i vigili del fuoco e i tecnici dell’Arpam. Centralino dei pompieri tempestato di telefonate. I residenti in allarme preoccupati per la forte puzza avvertita. Ora allarme rientrato e cosi’ anche i valori del gas tossico e molto pericoloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *