CARLINI-ORSELLI IL BIS DELLA CIVITANOVESE (4-2)

Civitanovese:  Schiavoni, Gennari ( 27’ st Paolucci), Domenella, Olivieri, Morbidoni, Vallesi, Salvati ( 41’ st Caracini), Lelli (26’ st Perugini), Camerlengo, Silla (37’ st Serantoni), Rapagnani ( 35’ st Chierichetti). AS disp.: Torretti, Vallesi. All. Daniele Fontana.
Poternza Picena: Carpano, Monaco, Paoltroni, (37’ st Papa), Savoretti, Pepa, Maurizi, Mancini, Scataglini (34’ st Belllintani),. Boccanera (42’ st Foglia), Senigagliesi ( 25 st Cotronè), Tomassini ( 1’ st Capitali). A disp.: Bucosse, Sorrentimo. All.  Rudy Natali.
Arbitro:  Sacchi di Macerata.
Reti:  5’ pt Rapagnani ( C ), 40’ pt Silla ( C ),  11’ st Monaco rig.  (PP), 24’ st Rapagnani ( C), 39’ Olivieri ( C ), 43’ st Monaco (PP).
Note: terreno in buone condizioni. Ammoniti:  Salvati, Domenella, Schiavoni ( C ), Maurizi, Savoretti, Mancini, Cotronè (PP). Spettatori circa 700; angoli 2-0. Recupero ripresa: 6’.

Potenza Picena – Una bella serata di sport al “Favale Scarfiotti, di Potenza Picena, campo principale della 21.a edizione del  Torneo Carlinùi Orselli, categoria Juniores, organizzato dal Potenza PIcena Calcio,  giunto alla 21.a edizione, che ha visto di fronte la Civitanovese e il Potenza Picena, che hanno superato brillantemente la fase delle qualificazioni, quarti e semifinale e  che ha visto ai nastri di partenza venti squadre quotatissime fra le quali Sangiustese, Jesina, Castelfidardo, Helvia Recina e altre.
Confronto sulla base del massimo impegno, a volte spigoloso e il numero delle ammonizioni lo dimostra,  e il Potenza Picena ha cercato di utilizzare al meglio il fattore campo, aspetto che non ha avuto la meglio sulla maggiore esperienza dei giocatori di Fontana, il buon impianto a centrocampo con Lelli e Silla,  e l’abilità realizzativa di Lorenzo Piampiani, autore di una doppietta e alla fine primo della graduatoria finale dei marcatori del Torneo con 8 reti.
L’avvio è stato subito frizzante e rossoblu in vantaggio al 5’ per via di un indecisione del difensore Papa  e Piampiani era abile nel superarlo e a concludere in rete. Padroni di casa sempre però in partita e al 14’ Schiavoni in uscita anticipava Macini. Dopo una bella girata di Rapagnani al 29’ con Carpano attento a intercettare, il Potenza Picena falliva il pari al 31’ con il n. 11 Tomassini. Raddoppio ospite al 40’ con Mirko Silla puntuale alla conclusione su cross di Olivieri: era sua la sesta marcatura nel torneo. Ancora impreciso l’undici di  Natali e al 42’ Senigalliesi sciupava una grossa occasione.
Ripresa con un deciso avvio del Potenza Picena che all’11’ accorciava le distanze con Monaco con calcio di rigore che si era lui stesso procurato. Rossoblu ospiti subito pronti a rimettere la situazione in sicurezza con Rapagnani al 24’ che si destreggiava bene nell’affollata dei padroni di casa e a mettere alle spalle di Carpano e lo stesso n.1 nulla poteva contro la conclusione di Olivieri, anche lui con un buon bottino, cinque, di reti nella graduatoria marcatori.  Al 40’ Monaco con il n.2 sulla maglietta ma a tutti gli effetti attaccante, per lo meno nella gara, utilizzava al meglio una ripartenza e batteva Schiavoni. Era il finale 4-2.
Nei commenti finali, soddisfazione del tecnico rossoblu, Daniele Fontana, che porta a due i successi personali nel Memorial, dopo quello dell’anno scorso contro la Maceratese, “per l’impegno profuso dai suoi ragazzi  – ha sottolineato – e il buon gioco espresso”,  mentre il presidente regionale dell’AIA, Gustavo Malascorte, ha evidenziato l’ottima organizzazione del torneo “che ha avuto un pubblico eccezionale – ha risconosciuto – squadre e arbitraggi di altissimo livello”.
Festosa la premiazione finale: miglior portiere del torneo:  Malascorta del Camerano, miglior terzo sinistro: Carbonari del Settempeda, miglior giovane: Ivan P1epa del Potenza Picena, miglior 2001: Matteo Nardi Cesarini del S.Francesco di Cingoli.
Nella foto: Civitanovese staff tecnico con la Coppa del Memorial in primo piano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *