BASKET, PER LA ROSSELLA CIVITANOVA I PLAYOFF INIZIANO CON UNA VITTORIA

Iniziano con una vittoria i playoff della Rossella Civitanova: 65-58 al PalaRisorgimento contro un Loreto Pesaro che ha fatto capire di voler provare a passare il turno senza timori.
Partita tesa e in equilibrio per trentacinque minuti, con una leggera prevalenza nel punteggio degli ospiti, capaci di inventare canestri “impossibili” con L. Savelli e con Roberti ad imperversare, mentre la Rossella in attacca si affida spesso e volentieri ad Andreani, miglior in campo con 22 punti, con i soli Diener e Felicioni che costituiscono un’alternativa alle giocate del play di Porto Recanati.
A cinque minuti dal termine, col punteggio sul 53-56, gli uomini di coach Rossi riescono a realizzare l’unico ma decisivo break del match, grazie a delle buone difese, sfruttando anche la zona “2-3”, e alla freddezza di Felicioni, Amoroso, Marinelli e Andreani, il quale fissa il tabellone sul 65-58.
Giovedì sera ci sarà l’occasione per chiudere la serie e guadagnarsi la finale al palas di via dei Partigiani a Pesaro. Probabilmente per farlo servirà un’altra Rossella, visto che se possiamo concedere una serata (forse l’unica della stagione) non particolarmente ispirata a Amoroso e Marinelli, quest’ultimo limitato da problemi di falli, sicuramente è mancata quella determinazione che ci si sarebbe aspettati all’esordio nella fase a eliminazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *