ASSO… CIARAPICA PIGLIA TUTTO…

A Civitanova sono iniziati i giochi… quelli politici e così Ciarapica, con un colpo di mano, riesce a far spostare la sede regionale di Forza Italia a Civitanova proprio lì dove aveva la sede elettorale per le comunali 2017. Sfitta per 4 anni in attesa degli azzurri, altra destinazione non poteva avere? Non poteva magari essere la sede della Fototeca visto che il figlio del proprietario, voluto da Ciarapica Direttore, prima della sua chiusura definitiva si e’ dimesso perché non riusciva a “colorarla”. Sarebbe stata una bella sede per gli amanti della fotografia aperta al pubblico con spazi degni di una istituzione culturale, invece nulla, Ciarapica pensa a se’ e agli azzurri. Forse spera che sia di buon auspicio per le prossime politiche!
E si… Ciarapica dopo la batosta delle regionali pensa di aver qualche chance per le politiche del 2023 e per la sua ricandidatura a Sindaco. A quanto pare solo lui e i vertici di Forza Italia non hanno capito che non è stato eletto – “è uno dei migliori sindaci d’Italia!” (avete letto bene – purtroppo – non è un refuso, per dirla alla Morosi) così lo ha definito il Cavaliere Berlusconi! Mi dicono… (evidentemente ad Arcore le informazioni arrivano  un po’ distorte) perché i marchigiani non hanno voluto che alle loro amate Marche toccasse la stessa sorte che ha colpito Civitanova: avere un Sindaco che pensa solo all’occasione utile per scappare in posti meglio retribuiti.
Allora eccolo pronto a lanciare lo sguardo e a tessere la tela per fare il Presidente della Provincia, il parlamentare, il nuovo candidato Sindaco e… Chi più ne ha più ne metta come le sue quotidiane foto e i post che costano centinaia di migliaia di euro ai contribuenti civitanovesi per il suo mega staff.
Pasqui (il montanaro che lo ha battuto alle regionali) dal canto suo però ha annunciato di aver fatto un gran numero di tessere anche a Civitanova perché gli piace mangiar bene il “pesce Ciarra” così gustoso che vorrebbe riprovarci magari alle politiche prossime. Ciarapica invece? Nessun post in merito. Strano lui posta di tutto. Forse può vantare poche tessere? Cosa diranno Battistoni e Tajani?
Ciarapica intanto, sperando che i vertici di Forza Italia non si destino dal loro torpore, è pronto a fare asso piglia tutto! Intanto a Civitanova tutto agli azzurri, anche gli omaggi al teatro. La lega non tocca palla e i fratelli annaspano.
Forse chi troppo vuole nulla stringe… ai civitanovesi l’ardua sentenza o meglio l’appello dopo la sentenza delle regionali.
Povera Civitanova!
Maria Antonietta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *