ADDIO A FABIO NATALONI, EX DIPENDENTE COMUNALE

“Ha smesso per sempre di battere un buon cuore”. Con queste parole, inserite sulla sua pagina Facebook da chi lo conosceva, la città ha appreso questa mattina del decesso di Fabio Nataloni. Aveva 71 anni ed e’ morto a causa di una grave malattia. Una persona conosciutissima Fabio, per molti con il nomignolo Pippo. Aveva lavorato in Comune, negli ultimi anni nel ruolo di usciere. Sempre un sorriso dietro la sua scrivania, pronto a dare indicazioni a chi cercava un ufficio o un amministratore e aperto a buone chiacchierate. Dopo 35 anni di lavoro era andato in pensione nel 2015, tra i saluti e le lacrime dei colleghi. Aveva una salute precaria Fabio Nataloni, ma tutta la vita aveva affrontato i problemi forte di un carattere gioviale e capace di superare le avversità. Gli ultimi anni li ha vissuti sulla sedia a rotelle e con lo spirito di sempre, che lo portava ad avere tanti amici e tante persone che gli volevano veramente bene. I funerali si svolgeranno domani mattina alle 9.45 nella chiesa di San Marone. Lascia la sorella Germana, il fratello Massimo, i nipoti Alessandro, Cristiano, Paolo, Marco, Francesca e Andrea.

1 Response

  1. Diego ha detto:

    Grande persona unica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *