A CIVITANOVA ALTA C’È UN USO SMODATO DI ACQUA POTABILE

Un aumento significativo dell’acqua potabile a Civitanova Alta, che potrebbe mettere a rischio la fornitura. Ad informare i cittadini, è l’Atac che in una nota stampa informa che “da qualche giorno è stato registrato un eccesso dei consumi sulle utenze di acqua potabile di Civitanova Alta. Un aumento significativo che è pregiudizievole della continuità del servizio idrico. Il contenimento della situazione è possibile con la collaborazione dei cittadini cui ci si rivolge e raccomanda affinchè sia fatto un uso corretto dell’acqua, evitando usi impropri o sprechi. Si rammenta all’utenza il divieto di utilizzare l’acqua dell’acquedotto per innaffiare orti e giardini, pulire cortili e passaggi pedonali, lavare le auto o riempire piscine. L’atac ha già provveduto ad attivare precauzionalmente le risorse ritenute necessarie in questa fase critica della situazione proseguendo le attività di ricerca di eventuali perdite occulte e controlli sugli impianti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *