CIVITANOVA, 37ENNE DA’ IN ESCANDESCENZE, INTERVENGONO I CARABINIERI

Da’ in escandescenze in casa un 37enne che questa mattina ha anche tentato di aggredire i genitori con cui vive, in via Memeli, lanciato contro di loro anche bottiglie. All’arrivo della croce verde e dei carabinieri ha tentato di scappare calandosi dal balcone. È stato riacciuffato e accompagnato in ospedale, ma una volta lì e’ riuscito a scappare e i carabinieri lo hanno raggiunto in fondo alla discesa dell’ospedale e lo hanno immobilizzato nonostante lui abbia opposto una grande resistenza. Adesso è ricoverato in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *