24ENNE DA IN ESCANDESCENZE IN PIAZZA XX SETTEMBRE. PORTATO IN COMMISSARIATO

A Civitanova dopo l’omicidio del nigeriano Alika si respira un clima teso tanto che ieri pomeriggio verso le 16.30 in piazza XX Settembre nel vialetto nord, un senegalese di 24 anni che stava girando con un monopattino è finito in Commissariato dopo aver dato in escandescenza da solo.
L’uomo in stato confusionale urlava sostenendo che Alika era stato ucciso perché di colore (cosa questa smentita sia dagli inquirenti che dallo stesso Ferlazzo tramite il suo avvocato).
Sul posto sono giunte le forze dell’ordine insieme al personale del 118 e ad una ambulanza riportando la calma senza conseguenze per i presenti se non per i primi attimi di concitazione e agitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *