14 LUGLIO SECONDO APPUNTAMENTO CON LA COMICITA’ DEL TEATRO DIALETTALE

“La casa di Filì e Cisira è sempre aperta agli amici, ma qualcuno talvolta non si dimostra tale…”. Su questo divertente scenario si aprirà il sipario mercoledì 14 luglio, secondo dei cinque appuntamenti della rassegna teatrale dialettale “Teatro ‘mpertinende” ideata da Luigi Ciucci e organizzata dall’Amministrazione comunale al Varco sul Mare (Lido Cluana).
Dopo l’esordio il 7 luglio con: “Che carogna la cicogna” di Pietro Romagnoli, il 14 luglio sarà la volta di “Occhiu a Juà” di Paola Pignataro Chiavari, commedia in due atti che vede la regia di Quinto Romagnoli, con la compagnia teatrale “Don Valerio Fermanelli” di Camporota – Treia. La commedia narra le vicende di una famiglia alle prese con la preoccupazione più grande: maritare la figlia. E allora ci si rivolge anche ai santi oltre che agli amici.
La rassegna prosegue il 21 luglio con “Na vita tribbulata” di Giuseppe Jori, mercoledì 28 luglio “Chi è più lèsti…se la guadagna!” di Gabriele Mancini e chiusura il 5 agosto con “Lu fantasma de lu poru Piero” di Camillo Vittici. L’ingresso è gratuito.
Sarà possibile registrarsi la sera stessa dell’evento (senza precedente prenotazione) fino ad esaurimento dei posti disponibili, presso la biglietteria allestita al Varco sul Mare, dalle ore 18,30.
Chi volesse prenotare in anticipo (esclusivamente nella settimana precedente ogni singolo spettacolo) deve seguire le seguenti indicazioni: Si potranno prenotare esclusivamente gli eventi per la settimana in corso all’indirizzo mail prenotazionicivitanovaestate@eclissieventi.it. Le prenotazioni saranno effettuabili nelle giornate di domenica, lunedì, martedì, mercoledì e giovedì. Sarà possibile ritirare i biglietti prenotati tutte le sere presso la biglietteria del Varco dalle ore 18,30.
Per ogni prenotazione di posto singolo o coppia (conviventi/congiunti) sarà necessario specificare l’evento scelto, fornire nome, cognome e recapito telefonico. Nel rispetto della normativa per il contenimento del contagio da Covid-19 tutti gli spettatori dovranno essere muniti di mascherina.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *