VIVEVA IN UN TUGURIO NEL SOTTOPASSO ESSO A CIVITANOVA IL MAGREBINO 28ENNE ESPULSO DALLA CITTA’

poliziaHa precedenti per droga il clandestino che viveva immerso nella sporcizia nel sottopasso Esso a Civitanova. Il 28enne identificato ed espulso, utilizzava per dormire un materasso sporchissimo circondato dai rifiuti in un cunicolo che dal tunnel conduceva ad un locale dove l’uomo si era “sistemato”. Un ambiente degradato e malsano venuto alla luce dopo un esposto presentato dai residenti che descrivevano il magrebino come molesto e particolarmente sospetto. Il 28enne è stato accompagnato presso il Centro per l’identificazione e l’espulsione di Crotone per il rimpatrio nello Stato di provenienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *