VIAGGIANO IN TRENO SENZA BIGLIETTO E MINACCIANO IL CAPOTRENO

Tre passeggeri che avevano preso un treno senza pagare il biglietto, minacciando e insultando poi i capotreni, sono stati denunciati dalla Polizia ferroviaria delle Marche. Sono tre italiani, un ventottenne della provincia di Macerata, sorpreso a bordo di un Intercity senza titolo di viaggio, e una coppia di trentenni di Avellino, che viaggiava a bordo do un regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *