USAVANO LO SCANNER PER APRIRE LE PORTIERE DELL’AUTO

Apriva le portiere delle auto, usando uno scanner per le frequenze in gradi di aprire le chiusure elettroniche delle portiere, un albanese denunciato dai carabinieri. E’ stato fermato ieri pomeriggio in via Indipendenza insieme a un connazionale. I due hanno 31 e 33 anni. Il primo inseguito da un ordine di espulsione emesso nel 2009, l’altro regolare ma in possesso di un documento di identità falso. Il 31enne dovrà rispondere del reato di intercettazione e interruzione di comunicazioni telematiche e inottemperanza al decreto di espulsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *