UNA NUOVA RASSEGNA TEATRALE DA DOMANI AL TEATRO CONTI.

Domani, mercoledì 8 maggio, alle ore 21,00, prenderà il via “Compagnia a teatro”, una nuova rassegna teatrale al cineteatro Conti, curata e diretta da un giovane civitanovese, Massimiliano Follenti e organizzata dall’associazione Aps “Sentinelle del mattino” con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del comune di Civitanova Marche e la collaborazione di “Sted” e “Veder crescere con il dialogo”.
“Questo è per noi Compagnia a teatro: una rassegna pensata per le persone che amano stare insieme e condividere una cultura senza steccati – ha scritto il direttore Massimiliano Follenti. Il mio è un invito ad emozionarsi e ridere di fronte ad un’altra vita e ad un’altra storia, a piangere degli stessi problemi o ridere degli stessi errori, con l’obiettivo di passare una serata in compagnia e sentirsi meno soli”.
Gli spettacoli proposti in questi quattro mercoledì di maggio e nel primo martedì di giugno saranno realizzati sia da professionisti, che da ragazzi giovanissimi, la cui età non supera i ventidueanni.
“Sosteniamo con orgoglio il debutto di questo giovane ragazzo civitanovese che ama il teatro e ha realizzato questa bella rassegna con tanto entusiasmo – ha detto l’assessore alla Cultura Maika Gabellieri. Con questa nuova iniziativa, l’Amministrazione comunale prosegue nel suo intento di valorizzare progetti validi che possano favorire il tessuto culturale della nostra città”.
Il primo spettacolo che debutterà proprio questo mercoledì sarà con Michele Montironi e Noel Ferrini, due giovani, ancora liceali, ma pieni di forza, coraggio ironia e sfrontatezza. Porteranno in scena “Su Geggia”, spettacolo che critica, ma senza mai troppo criticare come direbbe Michele, l’intellettuale acculturato che si sente superiore all’uomo medio perso nella società.
Il 15 maggio sarà la volta della compagnia “Numeri11”, gruppo di attori professionisti diplomati allo teatro stabile di Genova, con lo spettacolo “Ottava Rima, ovvero “come il pastrore conta le pecore”, convivio teatrale sonorizzato dal vivo.
Al terzo mercoledì del mese (22 maggio) ci sarà una serata interamente dedicata alla musica con due cantautori: Asia Ghergo e Marco Martellini. Il pubblico potrà ascoltare due voci e due chitarre in un’atmosfera calma e anche collettiva e, tra silenzi, imbarazzi e buone emozioni potrà cantare con loro.
Mercoledì 29 maggio, Isabella Carloni, porterà in scena “I beati anni dell’innocenza”, uno spettacolo su Alda Merini nato da un incontro/intervista che Alda Merini ha concesso ad Antonio Lovascio.
La rassegna si chiuderà martedì 4 giugno con Massimiliano Follenti, ventenne direttore artistico della rassegna, che metterà in scena uno spettacolo su “Goerges Melies”, uno dei padri fondatori del cinema, in un racconto dove mostrerà le debolezze di un uomo che, nel momento più buio della sua vita, tenterà di accettarsi non preoccupandosi più di non sentirsi all’altezza e viaggiando senza paura e in libertà.
L’ingresso è di cinque euro e l’abbonamento per l’intera rassegna (5 spettacoli tutti alle ore 21 al teatro Conti) è di quindici euro. Info pagina facebook: Compagnia a teatro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *