UNA MOSTRA D’ARTE ANTICIPA LA FESTA DI SAN GIUSEPPE

Domenica, dopo la messa delle ore 11, sarà inaugurata nella chiesa di S.Giuseppe, nel quartiere Risorgimento, una mostra d’arte contemporanea dal titolo: “il sogno di San Giuseppe”, che praticamente apre il ciclo dei festeggiamenti che la parrocchia si accinge a organizzare e che avranno il loro culmine domenica 19. Sono presenti gli artisti: Silvio Craia, Carlo Iacomucci, Lucia Spagnuolo, Marisa Cesanelli, Mario Monachesi, Cleofe Ramadoro, Egidio Del Bianco, Anna Maria Cognigni, Paolo Agostini, Maela T.Art, Simone Dionisi, Gabriele Innamorati, Alessandro Guerrini, Claudio Staffolani, Gabriella Cesca, William Vivì Medori, Leonardo Serafini, Mario Migliorelli, Maria Gabriela Urbani, Giorgia Cruciani e Amngela Giovagnoli.
“ Gli artisti presenti alla mostra guidati dal maestro Silvio Craia – ha scritto Alvaro Valentini nel testo critico dell’efficacissimo dépliant della rassegna -, presentano le loro opere negli spazi della Chiesa di S.Giuseppe Operaio di Civitanova Marche nell’ambito dei festeggiamenti indetti con lungimirante impegno della Parrocchia. L’esposizione focalizza una condivisione di intenti e di finalità, conferma altresì la qualità e la varietà delle opere, vibranti di un profondo pathos emotivo e del soffio vitale dello spirito. Gli artisti, appartenenti a generazioni diverse e proveniente da diversi canali di studio e di formazione, sono legati gli uni agli altri da forti vincoli di amicizia e di stima. Sono inoltre tutti animati del sogno d un logos ispirato di verità e di bellezza. Un sogno ideale che, al di là delle tecniche dei linguaggi usati, poco importa che siano figurativi, astratti, informali, surreali o di poesia visiva, viene a ricollegarsi per alcune velate assonanze al sogno (o ai sogni) di Giuseppe, il falegname di Nazareth, sposo di Maria è padre adottivo di Gesù”.
Nel dépliant, nel quale sono riprodotte le miniature dei quadri esposti, figura anche un delicato testo poetico di Mario Monachesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *