UNA BUONA NOTIZIA PER GLI OPERAI DELLA CLEANING SERVICE, SARANNO ASSORBITI DAL COSMARI

spazzamento

Una buona notizia per i 12 operai della Cleaning Service che in seguito all’accordo tra il Comune di Civitanova e il Cosmari rischiavano di rimanere senza lavoro. Il servizio di pulizia, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti infatti, dal 1 aprile 2018 sono svolti dal Cosmari. E’ stato il direttore Giuseppe Giampaoli a dare notizia del fatto che nel Cda di martedì “abbiamo chiuso la trattativa con i sindacati in modo positivo, i 12 dipendenti saranno riassorbiti dal Cosmari. Sull’accordo mancano alcuni aspetti marginali da chiarire, ma mi sento di rassicurare i lavoratori. È stata stabilita anche la cifra da riconoscere alla Cleaning per l’acquisizione del ramo d’azienda da parte del Cosmari”.
Unico nodo ancora da sciogliere riguarda la questione dei passivi che dovranno rimanere alla Cleaning Service in quanto il Cosmari amministrando denaro pubblico non può accollarsi debiti maturati da un’altra società.
“È mia premura – ha detto Giamapoli – accertarmi che l’iter lavorativo dei 12 lavoratori riparta dal 1° giugno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *