UN INCONTRO CON I DIPINTI DI SALVATORE NEGRO

Promosso dal Centro Sudi Civitanovesi e dell’ArcheoClub d’Italia della locale sezione, che da tempo stanno portando avanti un appassionato racconto di arte e cultura, riuscitissimo l’incontro con il pittore Salvatore Negro che ha fatto un po’ la sintesi della sua ormai trentennale attività e del suo libro “Colori e Trasparenze tra Cielo Terra e Mare”.
Da parte dei presidenti delle due strutture, Alvise Manni e Anna Maria Vecchiarelli, il ringraziamento al patron della Cinciallegra, Giacomo Marinelli, molto disponibile ad accogliere anche le mensili occasioni culturali, promosse da loro, la presentazione dell’incontro e una serie di riflessioni sull’attività portata avanti da Negro “molto oculata – ha commentato la Vecchiarelli – con la sua bravura innata nei riguardi della bellezza”, mentre Manni ha ricordato il percorso compiuto agli inizi da Salvatore Negro con il compianto “maestro” Sergio Cartechini “che ha dedicato la sua attività pittorica – ha ricordato – alla bellezza dei luoghi più suggestivi della nostra regione poi proseguita dal suo allievo”.
Quindi, Negro, ha fatto ammirare, in una serie di slide,  quello che è stato il suo percorso pittorico, sempre alla ricerca “di opere di varia ispirazione”,  con l’ausilio di acquerelli, olii su tele, acrilici e penna a china acquerellata, di varia creastività, oltre a quella suggestiva delle colorate “lancette”.
Nell’occasione sono stati disponili in visione molti suoi quadri e una raccolta di originali.
Un percorso che andrà sicuramente avanti con la realizzare di composizioni pittoriche di elevato merito artistico che molte pinacoteche, oltre a quella comunale della nostra città, persino in Argentina, hanno accolto riconoscenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *