ULTIM’ORA: È MORTO L’EX POLIZIOTTO. SI ERA DATO UNA COLTELLATA AL PETTO

torrette

Non ce l’ha fatta, è morto un’ora fa in ospedale l’ex poliziotto Paolo Bindelli. I chirurghi hanno tentato disperatamente di salvarlo con un intervento a cui è stato sottoposto per le gravissime lesioni riportate al petto e procurate da una coltellata con cui l’uomo ha tentato di togliersi la vita questa mattina nella sua abitazione. Era in condizioni disperate quando è stato soccorso dal 118, al punto da dover rinunciare al trasferimento in eliambulanza all’ospedale Torrette di Ancona per trasportarlo con la massima urgenza a Civitanova dove è stato portato subito in sala operatoria. Il miracolo di salvarlo non è riuscito. E’ deceduto alle 13.30. Una notizia shock piombata sul commissariato, anche per anni era stato la sua casa (Bindelli ha lavorato sulle pattuglie di volante) e su Civitanova, dove era molto conosciuto.

1 Response

  1. Carlo scrive:

    Peccato che un ex servitore dello stato ci abbia lasciato cosi tragicamente la vita e sacra pero la solitudine talvolta gioca brutti scherzi cosi gravi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *