TERZO APPUNTAMENTO DI MORROVALLE D’ARMONIA

È stato ricco di emozioni il concerto Le quattro stagioni di Vivaldi, che sono state eseguite nei giorni scorsi a Morrovalle durante MorroValle d’Armonia, stagione che promuove eventi musicali che tendono a raccontare l’aspetto spirituale della musica.
Nella cornice dell’Auditorium San Francesco, un pubblico entusiasta ha accolto la straordinaria violinista viennese Marie Kropfitsch e l’Orchestra del ‘700 Italiano diretta dal maestro Alfredo Sorichetti, direttore artistico della rassegna.
A margine del capolavoro dell’opera vivaldiana è stato dato spazio al racconto di storie popolari di Morrovalle e del territorio sulla Festa di San Giovanni e sulle tradizioni legate al Solstizio d’estate, a cura della prof.ssa Anna Maria Cerquetti, con la ricerca storia dei testi della prof.ssa Alba De Vincenzis.
“Il concerto è stato proprio ideato da Alba De Vincenzis, che ringrazio per avermi coinvolto – le parole di Sorichetti -: nostro intento è stato quello di coniugare la musica e la natura, partendo da un momento così significativo come il Solstizio d’estate. E quale musica migliore se non Le quattro stagioni di Vivaldi, che raccontano benissimo le emozioni dell’uomo a contatto con la Madre Terra. Non sono mancati momenti dedicati alle tradizioni di Morrovalle, dal momento che ogni progetto di Marche all’Opera cerca di mettere al centro la cultura e l’eccellenza di ogni territorio”.
Fabiana Scarpetta, vice sindaca di Morrovalle, si è quindi complimentata per il successo di questo terzo evento della stagione, sottolineando quanto sia importante riportare la musica classica in un luogo prestigioso come l’Auditorio San Francesco.
Una curiosità: la musicista Marie Kropfitsch ha incantato suonando un magico violino, un Guarnieri del 1712.

Morrovalle d’Armonia è promossa dal Comune di Morrovalle in collaborazione col Ministero della Cultura e con Marche all’Opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *