TARGA RICORDO ALL’ARGENTINA ERIKA RAPETTI, LA CUI FAMIGLIA DI ORIGINE ERA CIVITANOVESE

Reduce da un bellissimo terzo posto ai campionati del mondo di Taekwon-Do, che si sono svolti a fine maggio a Jesolo, l’argentina Erika Rapetti si è messa alla ricerca delle origini del nonno Orazio ed è stata accolta dalle famiglie Paolini e Sabbatini a Civitanova. Questa mattina, il sindaco Tommaso Claudio Corvatta e il presidente del Consiglio Comunale Ivo Costamagna hanno colto l’occasione della sua breve permanenza in città per invitarla a Palazzo Sforza per un saluto ufficiale. Presenti anche l’assessore allo Sport Piergiorgio Balboni e l’assessore alle Pari Opportunità Cristiana Cecchetti.
Visibilmente commossa, la giovanissima Erika, accompagnata in Comune dai suoi parenti, ha ringraziato l’Amministrazione comunale per la sensibilità dimostrata e si è detta felicissima per aver visitato la città dove hanno vissuto e vivono i suoi parenti italiani.
“Siamo molto felici di conoscere Erika – ha detto il Sindaco – questa giovane ragazza che ha raggiunto traguardi così importanti nel suo sport. Le consegno a nome della Città di Civitanova una targa- ricordo con lo stemma del nostro Comune da portare in Argentina insieme ai suoi trofei e medaglie sportive”.
Giuseppe Paolini ha ringraziato l’Amministrazione comunale per l’accoglienza, ricordando l’emigrazione della sua famiglia nel 1929 per motivi politici Oltreoceano.
“Sono lietissima come assessore alle Pari Opportunità – ha spiegato Cristiana Cecchetti – di premiare questa giovane atleta che dà lustro non solo al suo Paese, ma anche alla nostra città di cui ha voluto raccogliere la memoria”.
Un messaggio di saluto è arrivato anche dal Presidente Costamagna, assente per una indisposizione. “Civitanova è gemellata con General San Martin e la visita di oggi è un altro segnale di amicizia e ci dà lo stimolo per rinforzare i nostri legami con l’Argentina. Purtroppo a maggio abbiamo dovuto rinviare le celebrazioni per il 25esimo anno di gemellaggio, ma ci auguriamo di poter riproporre la festa in autunno. Invio i complimenti e i saluti di tutta la nostra comunità ad Erika Rapetti”.

Erika Rapetti, nata a Buenos Aires 24 anni fa, è figlia di Roberto Rapetti e Susana Paolini. E’ parente delle famiglie Paolini-Sabbatini in quanto discende da Edmondo Paolini e Maria Sabbatini emigrati in Argentina alla fine degli anni ’20. Edmondo Paolini è il fratello di Giuseppe Paolini, nonno di Giuseppe Paolini ex autista Atac. Maria Sabbatini è la sorella di Renzo il bagnino e di Parmenio.
Erika è una campionessa di Taekwondo, è pluricampionessa di tutta l’America latina e quest’anno, per la nazionale Argentina, ha conquistato la medaglia di bronzo ai campionati del mondo di Jesolo, che si sono svolti dal 27 al 31 maggio. Erika frequenta l’Università di Quilmes a Buenos Aires.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *