SUCCESSO A CIVITANOVA PER LA RASSEGNA “SI RACCONTANO LE FAVOLE”

img_4043

Si è conclusa lunedì 7 agosto, con lo spettacolo in Piazza XX Settembre, l’edizione 2017 di SI RACCONTANO LE FAVOLE, rassegna itinerante estiva di teatro per ragazzi e famiglie promossa dal Comune di Civitanova Marche e da “Proscenio Teatro”, inserita nel programma della prima edizione di MARAMEO-festival internazionale del teatro per ragazzi.
Un bilancio senza dubbio positivo, con sei piazze della città sempre gremite da famiglie e bambini che hanno fatto da festosa cornice a tutti gli eventi. Sono stati presentati sei lavori di altrettante formazioni professionali italiane, anche molto diversi tra loro, al fine di mostrare al pubblico la varietà dei linguaggi e la vivacità di questo comparto, troppo spesso poco valorizzato nel panorama dell’offerta teatrale in Italia. Dal teatro speciale del Gruppo “Gli Alcuni” (Treviso), all’insegna della contaminazione tra attori e cartoni animati (Lido Cluana/Varco a Mare 3 Luglio ), alla fiaba classica del Florian Teatro (Pescara) in Piazza Libertà a Civitanova Alta (11 Luglio), proseguendo con il teatro musicale e fortemente caratterizzato dalla maschera del Gruppo “La Mansarda” (Caserta) al Quartiere Fontespina (17 Luglio), al Teatro didattico e per i più piccoli del “Teatro Prova” al Quartiere Risorgimento (24 Luglio), fino all’intramontabile “Pinocchio” del gruppo “Tieffeu” di Perugia dove attori e pupazzi si intrecciano per dar vita ad un nuovo ed affascinante linguaggio, arrivando allo scoppiettante e indimenticabile finale di Piazza XX Settembre con il “Teatro Daccapo” di Bergamo letteralmente sommerso da un mare di pubblico che ha simbolicamente abbracciato l’intera rassegna, decretandone un successo che non conosce flessioni.

MARAMEO, il novo festival internazionale del teatro per ragazzi, si avvia verso la conclusione, resta da realizzare il progetto internazionale e solidale che vedrà ben cinque compagnie italiane portare la luce, il sorriso e lo spirito del festival in regioni dove tutto questo è ancora purtroppo lontano. Dal 15 settembre al 2 Ottobre, “Marameo” si accenderà a Nairobi, in Kenya, negli slam dove povertà e miseria rendono l’infanzia un diritto ancora tutto da conquistare.

Intanto lascia dei numeri importanti quali:
-Coinvolti sei Comuni e tre Province della Regione Marche: OSIMO (Provincia di Ancona), RECANATI, CIVITANOVA MARCHE (Provincia di Mecarata), PORTO SAN GIORGIO, MONTEGRANARO, FERMO (Provincia di Fermo);
-Interessato anche un Comune della Regione Lazio: Formia (LT)
-65 SPETTACOLI EFFETTUATI (OLTRE A LABORATORI, INCONTRI, PRESENTAZIONE DI LIBRI, ANIMAZIONI, EVENTI)
-60 COMPAGNIE INVITATE
-oltre 20.000 le presenze complessive

Progetti realizzati:
“Palla al Centro” la Vetrina del Centro Italia a MONTEGRANARO
Il Premio Nazionale Giovani Compagnie “Otello Sarzi” ad OSIMO
“Magica Notte” a PORTO SAN GIORGIO
“Si Raccontano le Favole” a CIVITANOVA MARCHE
“Favole e Stelle” a FERMO
“Il Teatro dei Balocchi” a RECANATI
“Il Giardino delle Favole” a FORMIA

Un festival che alla sua prima edizione ha dimostrato dinamicità, capacità attrattiva, maturità e competenza per operare in sinergia e fare sistema, elementi che lasciano presagire che quella di quest’anno non è stata certo una presenza fugace, il format “Marameo” resterà a lungo tra noi e certamente nel 2018 saprà presentarsi con nuovi amici e nuove energie, anticipiamo già da ora che anche la Città di Pescara farà parte dell’edizione del prossimo anno.
“Marameo”, con la sua pluralità di direzioni artistiche, è già un punto di riferimento per il teatro ragazzi italiano e lo sarà ancor di più nel corso del tempo quando avrà consolidato e fatto capire la sua innovativa progettualità.
img_4042

img_4043

img_4044

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *