SPESE PAZZE IN REGIONE: DAI FRANCOBOLLI DI BRINI ALLA DISCOTECA-NIGHT DI MARINELLI

Con il passare delle ore si scoprono sempre di più gli altarini e il quadro che ne viene fuori e’ sicuramente poco edificante. Occhiali, yogurt e quant’altro, tutto a carico dei contribuenti marchigiani chiamati quotidianamente a fare sacrifici.
Difficile ora spiegare il perché a palazzo Raffaello non solo i sacrifici non siano stati fatti ma addirittura che i soldi siano stati scialacquati in cene da 50 euro a persona.
E anche i consiglieri regionali di Civitanova Marinelli e Brini non ci fanno sicuramente una bella figura.
Se Ottavio Brini si è fatto rimborsare 2.400 euro di francobolli acquistati guarda caso nella tabaccheria della moglie a Civitanova, certamente più fantasioso e’ stato Erminio Marinelli che addirittura si è fatto rimborsare 25 euro dati in beneficenza alla Pars, 20 euro euro per uno spettacolo dell’Admo, un pranzo fatto nel giorno dell’onomastico della moglie. E non finisce qui. Marinelli si è fatto rimborsare 71.50 euro di parcheggio all’aeroporto di Falconara durante il ponte del 25 aprile e 170 euro spesi in una discoteca-night.

3 Responses

  1. Giusy ha detto:

    Fate pena e la gente non ce la fa più e bastaaaa

  2. Andrea ha detto:

    Marinelli il moralizzatore

  3. annika ha detto:

    Non c’è limite all’indecenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *