SOCIETÀ AUTOSTRADE DIFFIDA 5 ATTIVITÀ COMMERCIALI A CIVITANOVA. ENTRO 20 GIORNI DOVRANNO TOGLIERE LE INSEGNE

Sono cinque le attività commerciali a Civitanova che in base a quanto richiesto da Società Autostrade per l’Italia dovranno rimuovere le insegne perché visibili dai veicoli in transito lungo la A14.

In particolare entro 20 giorni, a togliere insegne sono il Mercatone Uno, il Brico Io, l’Ecomercatone, Vulcangas e Simonetti.
Questo in base a quanto previsto dll’articolo 23 del Codice della Strada che vieta qualsiasi forma di pubblicità lungo e in vista degli itinerari internazionali, delle autostrade e delle strade extraurbane principali e relativi accessi e stabilisce che “su dette strade è consentita la pubblicità nelle aree di servizio o di parcheggio solo se autorizzata dall’ente proprietario delle strade” (la Società Autostrade).
Sono invece consentite le insegne di esercizio, con esclusione dei cartelli e delle insegne pubblicitarie e altri mezzi pubblicitari, purché autorizzate dall’ente proprietario della strada ed entro i limiti e alle condizioni stabilite con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti.
Ed è proprio la mancata autorizzazione da parte di Società autostrade che viene contestata visto che si tratta di cinque insegne di esercizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *