SILENZI, “CIARAPICA NON RISPETTA IL REGOLAMENTO ED EVITA IL CONFONTO”

img_6872

“Ancora una volta, da più di un anno, la Conferenza dei capigruppo viene snobbata da Ciarapica (sempre assente) e dagli assessori (sempre assenti) nonostante la presenza del sindaco sia espressamente prevista dal regolamento del consiglio comunale (articolo 13 del regolamento) dove c’è scritto che Il sindaco fa parte integrante della Conferenza che dovrebbe rappresentare anche il tramite del Consiglio con l’esecutivo, una modalità presente in tutti i Comuni e sempre rispettata in tutte le passate amministrazioni anche a Civitanova.” A porre la questione è il capogruppo del Pd Giulio Silenzi che in una nota stampa scrive: “La supponenza del sindaco (essere tronfi per dirla come l’avvocato Silvia Squadroni) e degli assessori, la noncuranza per le regole e il rispetto delle funzioni consiliari, portano a comportamenti simili giustificati e avallati dal presidente/maggiordomo Morresi e dagli altri componenti della maggioranza. Così alla richiesta di Consiglio aperto fatta dai consiglieri di minoranza sulla dispersione scolastica (che dovrebbe essere convocato a breve) e sulla droga (che dovrebbe essere convocato a gennaio) ci si è confrontati senza l’assessore di riferimento e senza la presenza del sindaco, in un reiterato rifiuto del confronto, comportamento che fin dal suo insediamento e’ stato il tratto distintivo di questa maggioranza.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *