SILENZI, “AVEVAMO RAGIONE!”

img_4333

“In occasione della super coppa – scrive Giulio Silenzi – ho visto il Sindaco, diversi assessori, il Presidente del consiglio comunale, consiglieri di maggioranza, familiari e amici, tutti a tifare Lube Civitanova nel nostro Palas.”
Palas che, scrive Silenzi, “hanno fatto del tutto per non farcelo fare, ci hanno denunciato a tre Procure della Repubblica e alla Corte dei Conti. Ci hanno denigrato con manifesti con i nostri volti dove venivamo additati come malfattori, Ciarapica sventolava le foto in Consiglio Comunale. Sono state scritte offese di ogni genere per cercare di sporcarci. Pio c’è voluta la magistratura che non ha ravvisato elementi che potessero sostenere un rinvio a giudizio per farli tacere. Cosi’ e’ stata messa la parola fine a quelle vergognose accuse. Ora la presenza di chi ci denunciava e sparlava della Lube e’ la migliore dimostrazione che AVEVAMO RAGIONE e che il Palas e’ una struttura bella per la città e per la sua economia ed inoltre che la Lube e’ una realtà prestigiosa per Civitanova. Sono contento. Lo scrivo con sincerità, ne abbiamo passate tante e oggi sono soddisfatto di aver lasciato come amministrazione alla Città una bella struttura che può essere vissuta da tutti, anche da chi prima l’ha fortemente contrastata.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *