SI ESTENDONO A ROMA LE RICERCHE DELLA RAGAZZINA SCOMPARSA DA CIVITANOVA

Sarebbe a Roma Ana Maria Di Toro Sacchi, la sedicenne scomparsa da casa venerdì. I carabinieri di Civitanova hanno allertato i colleghi della capitale perché le indagini hanno fatto emergere la possibilità che la ragazzina venerdì non sia andata a scuola, all’Istituto di Agraria di Macerata, ma abbia acquistato un biglietto del pullman diretta nella capitale dove però, secondo quanto riferiscono i familiari, non avrebbe come referenti né parenti e nemmeno amici. Ma, a Roma Ana Maria è stata in gita scolastica due giorni prima di sparire e chissà che non sia questa una delle chiavi per capire le ragioni della scomparsa, anche se i professori e i compagni di scuola hanno riferito ai carabinieri che non si è allontanata e che è stata sempre insieme al gruppo. Non ha con sé il cellulare, che venerdì mattina ha lasciato a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *