SEQUESTRO E VIOLENZA PRIVATA. ARRESTATE TRE PERSONE DI ETNIA ROM

Tre persone di etnia rom residenti in provincia di Teramo sono state arrestate dalla polizia con l’accusa di sequestro di persona e violenza privata. Un quarta persona, minorenne, è stata denunciata. Il gruppetto avrebbe costretto un ascolano a far loro da autista, girando per locali della zona dietro la minaccia di ritorsioni e l’asportazione forzata del telefonino. Solo dopo alcune ore l’uomo è riuscito a farli desistere. Ha poi chiesto aiuto al 113 facendoli arrestare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *