SASSI CONTRO UN TRENO. COLPITO UN FRECCIA BIANCA

frecciabianca

Sassi lanciati contro un treno che stava transitando, sulla linea Adriatica, tra le stazioni di Porto Potenza e di Porto Recanati. Questa mattina fermata di emergenza per il Freccia Bianca 8810 partito da Bari e diretto a Milano. Secondo quanto riferisce l’Ansa, nessun ferito, ma un vetro si è incrinato e i passeggeri sono stati spostati su un’altra carrozza. Il treno è arrivato ad Ancona con un ritardo di 20 minuti, alle 9.40, e qui è rimasto fermo per ulteriori controlli ed è ripartito alle 10. Sono in corso accertamenti da parte della polizia ferroviaria che ad Ancona è salita a bordo e ha raccolto testimonianze dei passeggeri, secondo i quali il treno sarebbe stato colpito da una gragnola di sassi. La Polfer ha intensificato i controlli e pattugliato la linea ferroviaria adriatica. L’ipotesi è quella di un gesto volontario ma non viene escluso nemmeno che si tratti di sassi rimbalzati dalla massicciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *