SANTORI SI DIMETTE DA PRESIDENTE DEI TEATRI

Ennesime dimissioni all’Azienda Teatri di Civitanova Marche che non trova pace da quando si è insediato il sindaco Ciarapica. Aldo Santori infatti ha presentato e protocollato le sue dimissioni da Presidente del Cda. Santori dapprima tra le fila di Vince Civitanova – partito del Sindaco – e poi da un anno passato con Fratelli di Italia ha giustificato la sua decisione con la frase di rito “motivi personali” ma in realtà, anche in questo caso, alla base sembrerebbero esserci dissidi con Ciarapica, dissidi acuiti dopo che gran parte delle attività prima dell’Azienda sono state affidate all’Amat.
In tre anni e mezzo, si tratta delle terze dimissioni. Non era mai successo.
Il primo a dimettersi in pieno contrasto con l’allora assessore alla Cultura Gabellieri fu Francesco Centioni che si rese protagonista di una polemica al vetriolo con il sindaco e i vertici di Vince Civitanova. Stesso copione e stessi aspri toni quando fu la volta di Silvia Squadroni che decise di dimettersi per non sottostare alla prepotenza della Gabellieri e del Sindaco.
E pensare che nel caso di Santori, durante il Consiglio Comunale per l’approvazione del bilancio, sono stati fatti apprezzamenti bipartisan. Anche questa cosa mai successa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *