SANTA BARBARA. LA FESTA DI MARINA E VIGILI DEL FUOCO. LE CELEBRAZIONI A CIVITANOVA

img_9039

Nella chiesa di Cristo Re si è svolta la celebrazione della ricorrenza di Santa Barbara, protettrice della Marina Militare e dei Vigili del Fuoco. Alla Santa Messa, organizzata dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Civitanova in collaborazione con il parroco Don Mario Colabianchi e con il locale distaccamento dei Vigili del Fuoco, hanno partecipato le rappresentanze provinciali della Prefettura e della Questura di Macerata, e le principali autorità Civili e Militari dei Comuni costieri di Civitanova Marche, Porto Potenza Picena e Porto Recanati, l’A.N.M.I. di Civitanova Marche, il Commissario di Polizia, i Comandanti della Compagnia e Stazione dei Carabinieri di Civitanova Marche, della Compagnia della Guardia di Finanza di Civitanova, Polizia di Stato e Polizia Municipale, la associazioni di volontariato e i labari della associazioni combattentistiche e del sociale. Gli intervenuti si sono recati presso il monumento dei caduti del mare e nell’occasione, il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo, il tenete di vascello Giuliano Gentilini, ha avuto modo di rivolgere un ringraziamento agli intervenuti per la partecipazione in onore dei festeggiamenti di Santa Barbara, al proprio equipaggio, per il lavoro svolto senza riserve e gli importanti risultati conseguiti. Nella stessa giornata si è tenuta la tradizionale Assemblea dei Marinai presso il piazzale antistante l’Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera di Civitanova Marche, durante la quale si è svolta la cerimonia dell’alza bandiera e sono stati letti i messaggi augurali da parte del Capo di Stato Maggiore della Marina e del Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *