SANGIUSTESE JUNIORES LA DELUSIONE DI ZAZZETTA

Dopo la battuta di arresto di sabato scorso, la Juniores Nazionale della Sangiustese questa settimana sarà impegnata a Villa San Filippo contro il Porto Sant’Elpidio dell’ex Mister Adolfo Rossi.
“Nonostante la delusione per l’ultimo match – ha dichiarato mister Zazzetta – il bicchiere è mezzo pieno. Il grosso del lavoro in realtà si svolge in settimana ed io devo analizzare bene tutto. In questi giorni diversi ragazzi, oltre a Muzi e Sulo, già aggregati in precedenza, sono stati chiamati in prima squadra ad allenarsi e questo è grande motivo di orgoglio. Mister Campedelli già da lunedì ha interagito con me: la Serie D è una categoria prestigiosa e per alcuni di loro nei prossimi mesi sarebbe un sogno assaggiarla, sia pure in panchina. Questo ci porta a riflettere anche in un’altra direzione. In questa stagione, nonostante le difficoltà incontrate, la Società ha saputo creare sempre grande interesse intorno a sé. Tanti ragazzi si sono avvicinati al mondo rossoblù, un vivaio è stato ricostruito da zero e questo deve spronare la Società a proseguire con questa progettualità, continuando a creare un ambiente pulito in cui il giocatore può crescere nella massima serenità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *